Come la guerra russo-ucraina sta cambiando i social media

guerra social media

La fine della finzione delle piattaforme neutrali e che offrono solo contenuti di intrattenimento, la fine delle ambizioni globali e di crescita illimitata del network, la fine dell’illusione di regole di moderazione uguali per tutti gli utenti, ma anche una inaspettata speranza di limitazione delle possibilità di sorveglianza digitale: alcuni segnali premonitori nelle più importanti notizie riguardanti i social media durante le prime settimane della guerra russo-ucraina.

Leggi tutto