Cerca

Umanesimo Digitale

Un blog per il Terzo Millennio

Tag

startup

La società degli imprenditori

Se quello dell’imprenditore rimane l’unico ruolo professionale cui vale la pena dedicare le proprie competenze e ambizioni, quale destino attende le imprese così come le abbiamo conosciute fino ad oggi?

Continua a leggere “La società degli imprenditori”

Umanisti e tecnici possono convivere in azienda?

Assumerli è facile, dare loro un compito altrettanto, metterli uno di fianco all’altro non pone particolari problemi. Il difficile arriva quando ci si aspetta che dalla loro vicinanza scaturisca quasi spontaneamente un modello di collaborazione da applicare ai diversi ambiti di un’azienda, di una società, di una classe dirigente. 

Continua a leggere “Umanisti e tecnici possono convivere in azienda?”

Nuove tecnologie: la fantastica accelerazione

E se ad aumentare esponenzialmente non fosse la velocità dell’innovazione tecnologica, ma la capacità immaginativa di chi progetta e promuove le nuove tecnologie?

Continua a leggere “Nuove tecnologie: la fantastica accelerazione”

Perché BlaBlaCar è l’archetipo dell’ecosistema startup europeo

Con la vittoria legale contro Confebébus, lobby spagnola del trasporto pubblico locale, BlaBlaCar si pone come l’archetipo vincente dell’ecosistema startup europeo. Un ecosistema che può raggiungere la maturità colmando i vuoti lasciati liberi dal venir meno del servizio universale di matrice statale, generando nel contempo un senso di appartenenza  internazionale tra i cittadini europei.

Continua a leggere “Perché BlaBlaCar è l’archetipo dell’ecosistema startup europeo”

Dall’innovazione finanziaria la spinta a un nuovo Rinascimento

Dalla moneta complementare Sardex alle piattaforme di peer-to-peer lending, dalla fine del modello di banca universale alla diffusione della tecnologia in ogni ambito finanziario, l’innovazione tecnologica descritta dal libro “L’era del Fintech” di Roberto Ferrari sta ponendo le basi per un nuovo Rinascimento economico e culturale della nostra società.

Continua a leggere “Dall’innovazione finanziaria la spinta a un nuovo Rinascimento”

Bruno Zamborlin, Mogees: la tecnologia che fa nascere l’arte

Alla ricerca di un punto d’incontro tra arte, tecnologia e talento: intervista a Bruno Zamborlin founder di Mogees, la startup che trasforma il mondo in musica.

Continua a leggere “Bruno Zamborlin, Mogees: la tecnologia che fa nascere l’arte”

Fintech: i due volti della finanza tecnologica

L’innovazione nei servizi finanziari ha raggiunto nell’ultimo anno il punto di svolta nella raccolta di finanziamenti alle startup fintech: la “disruption” della finanza tecnologica racchiude in sé tuttavia una serie di vantaggi che possono facilmente ritorcersi contro lo stesso cliente, specie quello meno finanziariamente e digitalmente avveduto. Vediamo quali potrebbero essere.

Continua a leggere “Fintech: i due volti della finanza tecnologica”

A quando una via italiana all’innovazione?

Vanta già oltre 500 “mi piace” eppure è nata solo l’altro ieri la pagina “KeFuturo?”, parodia in stile “Lercio” della ben più nota rivista online “CheFuturo!” fondata da Riccardo Luna con il sostegno di CheBanca!.

Continua a leggere “A quando una via italiana all’innovazione?”

Benvenuti nell’era post-Uber

Dall’era post-fordista all’era post-Uber: la startup hi-tech più valutata al mondo è diventata un modello per una nuova generazione globale di imprese che potrebbero costituire in futuro la prima fonte di reddito per una quota rilevante della popolazione globale.  

Continua a leggere “Benvenuti nell’era post-Uber”

5 cose che ho imparato facendo crowdfunding

Anche nella pubblica amministrazione italiana sembra essere arrivato il momento del crowdfunding: è notizia di questi giorni che il Comune di Milano finanzierà progetti di impatto civico attraverso Eppela, una delle più note piattaforme di crowdfunding italiane. Ma come funziona, esattamente, una campagna di crowdfunding? Quali sono gli aspetti – economici, tecnici e psicologici – da tenere in considerazione, per non farsi cogliere impreparati? O, peggio, rinunciare a portare a termine la propria campagna?

Continua a leggere “5 cose che ho imparato facendo crowdfunding”

Startup: l’innovazione che manca al Paese

Le startup in Italia sono un esempio lampante di come questo Paese si sforzi di rimanere al passo con il resto del mondo senza mai riuscirci davvero. Quello delle startup è un ambiente, per l’esperienza che ne ho, complesso, difficile e pericoloso.

Continua a leggere “Startup: l’innovazione che manca al Paese”

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: