Cerca

Umanesimo Digitale

Un blog per il Terzo Millennio

Tag

politica

Come i social media avrebbero potuto cambiare la campagna elettorale

Nella prima campagna elettorale in cui dopo anni è mancato il confronto televisivo tra i leader, i social media sono stati usati in maniera per lo più antiquata e conservatrice, anche da chi avrebbe dovuto più degli altri cercare un modo per recuperare voti.

  Continua a leggere “Come i social media avrebbero potuto cambiare la campagna elettorale”

Brexit e social media: dove abbiamo sbagliato

Le analisi delle conversazioni social nei giorni precedenti al referendum britannico sul Brexit hanno largamente previsto la vittoria del Leave sul Remain: è quindi giunto il momento di interrogarci se i social media siano oggi un luogo adatto all’attività politica non propagandistica.

Continua a leggere “Brexit e social media: dove abbiamo sbagliato”

Davide Dattoli, Brunello Cucinelli: il dibattito al Festival dell’Economia

Davide Dattoli di Talent Garden e Brunello Cucinelli a confronto al Festival dell’Economia di Trento nell’ambito dell’incontro “Oasi dell’innovazione” ospitato al Muse. La mia impressione da spettatore.

Continua a leggere “Davide Dattoli, Brunello Cucinelli: il dibattito al Festival dell’Economia”

Lettera a un giovane suicida

Questa lettera è la mia reazione – emotiva e allo stesso tempo razionale – all’ennesima “notizia” del suicidio di un giovane, di 24 anni, ieri pomeriggio a San Michele al Tagliamento. E il destinatario sei tu, giovane, uomo o donna, che sta pensando di farla finita con tutti i problemi. Voglio solo che mi presti cinque minuti del tuo tempo, la cosa più preziosa che ci sia al mondo, e che mi segui fino in fondo in quello che sto per dirti, che io stesso ho dovuto imparare a caro prezzo.

Continua a leggere “Lettera a un giovane suicida”

Il sogno di un Giornale Europeo: idee, spunti e riflessioni

L’Europa unita è forse il sogno più grande a cui la mia generazione può aspirare. Per raggiungerlo, c’è bisogno di un giornale europeo, libero, digitale, multilingue e capace di comunicare al maggior numero possibile di lettori e cittadini. Qualche idea da condividere con chi potrebbe dare il suo contributo.

Continua a leggere “Il sogno di un Giornale Europeo: idee, spunti e riflessioni”

Dopo l’Erasmus: La filosofia del nostro tempo

All’estero, dove ho studiato e lavorato a lungo, ho provato anch’io la sensazione di essere un “cervello” e non solo un “consumatore”. E non ero più dotato degli altri. Semmai, per la prima volta nella mia vita ho sentito di poter pensare e mettere in pratica le mie idee nello spazio di una vita umana. E a quanto pare non ero l’unico.

Continua a leggere “Dopo l’Erasmus: La filosofia del nostro tempo”

Un social media editor in erba (ma geniale) per la Zobia di Fiorenzuola

Chiuse le due discoteche, chiuso un cinema e l’altro aperto col contagocce, chiusi i circoli Arci, i locali brillanti, i luoghi alternativi. Il centro storico gentrificato a poco a poco, le banche che hanno preso il sopravvento sul numero dei bar aperti la sera. Tapparelle abbassate, ovunque, quando il Sole comincia a declinare. In venticinque anni che sono nato a Fiorenzuola ho visto questa cittadina spegnersi a poco a poco.

Continua a leggere “Un social media editor in erba (ma geniale) per la Zobia di Fiorenzuola”

Università: quali sono le lauree inutili?

 

Ci stanno riuscendo, a far passare il messaggio che studiare non serve a nulla, se non hai un lavoro sicuro dopo. E che la cultura, la passione, la conoscenza delle cose del mondo debbano essere sottoposte al tariffario del “mercato del lavoro“.

Continua a leggere “Università: quali sono le lauree inutili?”

Democrazia digitale in Italia: un po’ di chiarezza

Un urlo di sofferenza: è la reazione più normale per chi sente parlare di “democrazia digitale” ai nostri giorni. La definizione è applicata a ogni forma di attivismo in Rete: dalle petizioni per il salvataggio di cani e gatti, alla pubblicazione sul sito del comune della lista della spesa del consigliere di centrodestra, fino alle parlamentarie del Movimento 5 Stelle. Il risultato? Una gran confusione, e un dibattito pubblico che procede a singhiozzo, tra favorevoli e contrari, oppositori ed entusiasti. Di cosa, non si è ancora ben capito.

Continua a leggere “Democrazia digitale in Italia: un po’ di chiarezza”

Brussels-Istanbul, the Europe from another perspective

Jacopo Franchi & Cansu Ekmekcioglu

I remember just the beginning of the conversation, during my last night in Brussels. I was there for a reportage with three journalists, from Belgrade, Sarajevo and Istanbul, for Cafebabel. One of the journalists was Cansu, a 25-year-old Turkish girl who was doing her master degree on political sciences and digital media at Galatasaray University. I was very impressed by her enthusiasm for the new adventure in Europe.

Continua a leggere “Brussels-Istanbul, the Europe from another perspective”

Non abbandonate la democrazia digitale nelle mani di Grillo

Le primarie online del Movimento 5 Stelle sono state un esperimento coraggioso, ma deludente. Anche per chi, come me, non ha partecipato né tantomeno voterà il signor Grillo. Era tanta la curiosità attorno a questa iniziativa di democrazia digitale.

Continua a leggere “Non abbandonate la democrazia digitale nelle mani di Grillo”

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: