Cerca

Umanesimo Digitale

Un blog per il Terzo Millennio

Tag

ius soli

Amantea e quegli uomini venuti dal mare

Sono stato ad Amantea, in Calabria, in vacanza per due settimane. Giorni intensi, felici, diversi. Avvolti da una luce che nascondeva i contorni delle cose e mi obbligava a rinchiudermi in camera, al buio, per riposare gli occhi nelle ore più calde della giornata.

Continua a leggere “Amantea e quegli uomini venuti dal mare”

La mia storia di violenza nelle banlieue francesi di Saint Denis

Sono stato aggredito nelle banlieue francesi nell’Estate 2012. La mia aggressione avvenne in un caldo pomeriggio d’Estate, nel pieno centro di Saint Denis, davanti al teatro Gérarde Philippe.

Continua a leggere “La mia storia di violenza nelle banlieue francesi di Saint Denis”

Ius Soli: Analisi del ruolo di Cécile Kyenge

Cécile Kyenge, il primo ministro nero (come lei stessa ama definirsi) della storia repubblicana, ha avuto il merito di inserire nell’agenda politica del governo Letta la questione cruciale dello Ius Soli: il diritto di cittadinanza, secondo la sua proposta di legge, va esteso a tutti i nati in territorio italiano, a prescindere dalla cittadinanza dei genitori. Ma con qualche restrizione. Cécile Kyenge, per questa sua proposta, è stata sottoposta ad attacchi e critiche barbare e fasciste da parte di alcuni esponenti politici di Lega Nord, Forza Nuova ed altri gruppi di ispirazione fascista e xenofoba.

Continua a leggere “Ius Soli: Analisi del ruolo di Cécile Kyenge”

Ius Soli: La legge 91 va cambiata!

Lo “Ius Soli” è la vera sfida politica e culturale della nuova Italia, e Cécile Kyenge ha avuto il merito di inserirla al centro dell’agenda politica del governo Letta. Quella dello Ius Soli è una battaglia trasversale agli schieramenti politici, e che potrebbe segnare una svolta nella storia – triste, decadente, oscura – della seconda Repubblica italiana.

Continua a leggere “Ius Soli: La legge 91 va cambiata!”

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: